• +39-3358117997
  • info@bimpianti.it

Notizie

Caricatore universale per tutti i cellulari dal 2010

Fino ad oggi i caricabatterie sono stati per produttori di telefonini e accessori una sicura fonte di guadagni e per gli utenti spesso un piccolo calvario. Visto che ogni produttore ha i suoi connettori (a volte diversi addirittura all’interno della stessa gamma), soprattutto in passato, lo smarrimento del caricabatterie poteva trasformarsi in una piccola odissea, per trovare un modo nel breve periodo per ricaricare il proprio cellulare e sul medio periodo per l’acquisto di un nuovo trasformatore.

Aggiornamento Decoder Strong prima III

Aggiornamento FW su decoder Strong prima III,
Abbiamo appurato che sono in vendita decoder strong PRIMA III, Distribuiti anche dalla Fracarro, con firmware da aggiornare.
Questi decoder presentano un piccolo inconveniente, effettuando la sintonizzazione automatica con LCN inserito “ON” il decoder non memorizza nelle corrette posizioni i canali RAI 1, RAI 2, RAI 3, questo perchè la tabella LCN non risulta aggiornata, l’installazione di un aggiornamento firmware migliora la funzionalita’ LCN “logical channel number” questo nuovo firmware risolve perfettamente il problema ed è disponibile per il download dal sito

Migliora la funzione LCN e aggiorna le tabelle della canalizzazione in VHF BIII facendo contemporaneamente la scansione per standard Italiano ed Europeo.

Per aggiornare il ricevitore è sufficiente copiare il sw (estensione .ssu) in una chiavetta USB, connetterla alla presa USB del ricevitore, entrare nel menu “aggiornamento software” e seguire le indicazioni.

 Per il collegamento diretto alla pagina dowload della Fracarro cliccate sul link qui sotto

http://www.fracarro.it 

 

banner1

Osvaldo Bizzarri
Progettazione Installazione antenne,
impianti audio video multimediali,

sistemi di allarme antifurto. Tel 3358117997 Roma

Addio alle lampadine ad incandescenza

Addio alle lampadine ad incandescenza

Il regolamento prevede dal 1° settembre 2009 il divieto di commercializzare lampade ad incandescenza destinate all’illuminazione di ambienti domestici di potenza pari o superiore ai 100 watt.
Leggi la presentazione ed il testo delle linee guida

1