• +39-3358117997
  • info@bimpianti.it

Archivio dei tag antifurto

Come proteggersi dai furti in casa

Vivere in una casa proteggersi dai furti in casa rappresenta il desiderio di tutti, per ottenere questa sicurezza occorre rispettere alcune semplici regole.

Dotarsi di sistemi di sicurezza passivi come inferriate e porte blidate.

Va assolutamente evidenziato che il sistema di allarme vi avverte di un tentativo di effrazione, ma ci vuole il tempo per raggiungere il bene aggerdito e questo tempo lo deve fornire la protezione passiva quindi valutate bene cosa fate installare.

La serratura detta a “cilindro europeo” non significa inviolabile, il tipo, anzi la forma forma del cilindro è detta europea, ma di cilindri europei ce ne sono diversi tipi e marche e non tutte sono affidabili e sicure, farsi consigliare da un’esperto.

L’idea di poter far fare tutto alla stessa ditta che ad esempio esegue la ristrutturazione non è delle migliori, vi fareste operare alle tonsille un da un ortopedico? Impianti elettrici, antenne, impianti audiovideo, domotica, antifuto, porte blindate grate… lasciate fare i lavori a chi è più preparato ed avvaletevi di esperti indipendenti specialmente se si tratta di sicurezza.

Installare un sistema di allarme antifurto ed in aggiunta un sistema di videosorveglianza, in particolar modo se si abita al piano terra con giardino.

Un buon antifurto deve essere certificato ed installato da professionisti con “abilitazione 37/08 lettera B“, condizione indispensabile per essere collegato al NUE (numero unico di emergenza).

Installate il sistema di allarme “prima” di aver subito un furto, poichè come sempre accade si ricorre al sistema di allarme solo dopo aver ricevuto visite indesiderate.

Lasciatevi guidare dal professionista, perchè “esperienza” è la parola chiave per evitare zone scoperte o sovrapposizione di sensori.

Per proteggersi dai furti in casa il sistema di allarme e videosorveglianza devono essere installati da professionisti, gli unici in grado di proporvi un prodotto serio, sicuro e affidabile.

Evitate il fai da te o le pubblicità, specie se invasive, potreste trovarvi ad aver acquistato un servizio di vigilanza anzichè un sistema di allarme…

Evitate il più possibile di ultilizzare le “predisposizioni” spesso sono fatte male e pregiudicano il risultato, ma questa è un indicazione che spetta all’installatore dopo un accurato sopralluogo.

Non tenete sempre in considerazione il fattore economico, si rischia di avere un prodotto scadente per aver risparmeto poche centinaia di euro.

I prodotti più diffusi non sono necessariamente i migliori, spesso i vini molto buoni si trovano solo in enoteca.

L’assistenza tecnica è fondamentale per un sistema di sicurezza, scegliete un prodotto ed il suo installatore certificato.

Furti in casa: come difendersi sotto le feste

Il 17/12/2019 Osvaldo Bizzarri Titolare della nostra azienda è stato ospite di Unomattina, qui sotto il link per visionare il servizio.

https://i0.wp.com/www.raiplay.it/resizegd/434x-/dl/img/2019/12/11574053.png?w=600&ssl=1Clicca qui per vedere il servizio

Allarme antifurto a partire da 899,00 euro, offerta Natale 2018

Installa il tuo sistema di allarme antifurto Pyronix ENFORCER totalmente wireless a partire da 899,00 euro, si hai letto bene 899,00 euro iva esclusa e nulla più, nessun abbonamento nessun costo ricorrente inoltre potrai approfittare degli incentivi fiscali ed avere un risparmio del 50%. In offerta solo per  NATALE 2018 vi proponiamo un prodotto di altissima qualità, Pyronix Enforcer. Un sistema di allarme senza fili bidirezionale e con un sistema radio che copre 1,8km in campo aperto. Un prodotto che non finirà mai di sorprendervi. Il suo affidabile cloud permette di gestire l’impianto in modo autonomo dal vostro smartphone… I sistemi di allarme che vi stiamo offrendo si sono rivelati molto validi ed affidabili, le nostre competenze, le marche da noi utilizzate, la totale assenza di problematiche ed il numero di sistemi che abbiamo installato, ci spingono a considerare Pyronix come il miglior prodotto attualmente disponibile sul mercato. La sensoristica sia da interno che da esterno sono quanto di meglio può offrire il mercato. I prodotti Pyronix sono certificati dalle normative IMQ di grado 2 e grado 3. Sistema di allarme Pyronix Enforcer composto da :
  • 1 Centrale e tastiera ENFORCER
  • 1 Modulo GSM GPRS
  • 1 Sensore volumetrico interno
  • 1 Sensore apertura porta di ingresso
  • 2 Sirene 1 interna ed 1 esterna
  • 1 Telecomando bidirezionale
  •    Installazione standard
  • 1 Anno di abbonamento al cloud Pyronix
App per smartphone Apple ed Android gratuita per la gestione del sistema installazione standard Il sistema è uno degli unici certificati IMQ di grado 2 Per informazioni: Osvaldo Bizzarri Tel 3358117997

Sistemi di Allarme e Videosorveglianza a Roma

Sistemi di allarme e videosorveglianza

Non lasciate che sia il vostro sistema di allarme o di videosorveglianza a stabilire le modalità di funzionamento, siate voi stessi a controllare i luoghi messi in sicurezza,  dal PC o dal vostro smartphone, in tempo reale, di giorno e di notte.

Quanto costa un sistema di sicurezza

“La situazione economica in cui versiamo ormai da tempo ha accentuato una tendenza già purtroppo presente in molti mercati, mercato della sicurezza incluso: l’attenzione al prezzo. Oggi il mercato sembra avere totalmente smarrito il senso del valore di un bene per concentrarsi unicamente sul costo. Del resto, quante volte mentre acquistiamo qualcosa, ci soffermiamo esclusivamente sul cartellino? Ma il punto è: siamo davvero sicuri di aver ottenuto il meglio acquistando al minor prezzo?”

Tratto da Security online magazine del 19/04/2017

 

Il processo d’acquisto si dovrebbe aprire con una fase decisionale, nella quale non possono essere certamente trascurati:

  • la qualità del prodotto che andremo a scegliere
  • le funzionalità operative del sistema, che nel lungo periodo fanno risparmiare tempo e denaro
  • i costi indiretti e intangibili, che sono i guasti atipici durante il ciclo di vita dei prodotti e che aumentano con il passare del tempo
  • i costi di riparazione e manutenzione ordinaria del sistema
  • eventuali disservizi di un sistema inagibile, costo inquantificabile ma che in ultima sede grava sul cliente finale

La somma di queste considerazioni ci consente di affermare che un prezzo di acquisto più basso non è per sua natura sinonimo di valore a lungo termine o di migliore ritorno sugli investimenti.

Videosorveglianza e privacy, Lo sapevate che?

Codice privacy

La privacy: Quando l’installazione di sistemi di videosorveglianza viene effettuata da persone fisiche per fini esclusivamente personali e le immagini non vengono né comunicate sistematicamente a terzi, né diffuse, non si applicano le norme previste dal Codice della privacy. In questo specifico caso, ad esempio, non è nemmeno necessario segnalare l’eventuale presenza del sistema di videosorveglianza con un apposito cartello.

Rimangono comunque valide tutte le disposizioni in tema di responsabilità civile e di sicurezza dei dati.

E’ necessario, per non incorrere nel reato di: “interferenze illecite nella vita privata”, che il sistema di videosorveglianza sia installato in maniera tale che l’obiettivo della telecamera posta di fronte alla porta di casa riprenda esclusivamente lo spazio privato e non tutto il pianerottolo o la strada, ovvero il proprio posto auto e non tutto il garage.

Utilissimo Vademecum del garante per la protezione dei dati personali in ambito condominiale: cliccate quì

Vale la pena rivolgersi a professionisti abilitati ed informati prima di installare impianti.

Hikvision Acquisisce Pyronix

accordoAcquisizione di Pyronix da parte di Hikvision

Acquisizione di Pyronix azienda inglese specializzata in sistemi di allarme da parte di Hikvision il maggior produttore mondiale di sistemi di videosorveglianza.

Le due aziende hanno annunciato di aver raggiunto un accordo che porta Hikvision all’acquisizione di Pyronix, pluripremiata azienda britannica produttrice di sistemi di allarme e di sicurezza.

Pyronix enforcer antifurto senza fili

Nel lontano 1987 il primo sensore prodotto da PYRONIX si chiamava già Enforcer.

Ora, dopo 25 anni, lo stesso Enforcer si ripresenta nella nuova versione radio bidirezionale, per prestazioni ad altissima sicurezza.
“Nomen Omen”  dicevano i romani: nel nome è scritto un destino.
La parola Enforcer si riferisce infatti a chi esegue compiti impegnativi per conto del proprio superiore, quindi anche chi impone – e fa rispettare – certe regole. Di sicurezza, nel nostro caso.
Ma andiamo per ordine, visto che ogni innovazione e questa in particolare non può dirsi unicamente frutto del caso o di un’ispirazione fulminante e momentanea.
L’innovazione nasce da una storia aziendale, da persone che ci hanno creduto e lavorato, da investimenti e riconoscimenti, da scelte spesso difficili e quasi sempre rischiose.

Pyronix ENFORCER

Volete far da soli? o avete bisogno di professionisti?

Rivolgetevi a dei seri professionisti della sicurezza

sicurezza da professionisti

cartello, trovato in un agriturismo dovrebbe scoraggiare i maleintenzionati

Professionisti della sicurezza

Rivolgendovi a dei professionisti nel settore sicurezza antifurto eviterete tutta una serie di possibili problemi. Chi, facendo questo mestiere da molti anni, è in grado di assicurarvi la perfetta riuscita di un lavoro o consigliarvi per il meglio.

Consigliarvi un sistema di sicurezza efficace, ma sopratutto, certificato ed omologato, è uno dei compiti di un buon professionista, proporvi un sistema allineato ed adeguato perfettamente alle vostre esigenze.

Certificato, parola molto spesso sottovalutata che invece vi tutela da tutta una serie di prodotti truffa. Un buon prodotto deve rispettare delle normative cosa non avviene nei prodotti di basso costo che potete trovare in commercio. Noi utilizziamo solo prodotti delle migliori marche ed i nostri sensori sono inoltre da noi attentamente selezionati per offrirvi un sistema sicuramente all’altezza delle vostre aspettative.

Pyronix enforcer sistema radio crtificato di Grado 2, uno degli unici sistema senza fili certificato di grado 2. Questo cosa significa. Significa che la centrale ed i componenti Pyronix Enforcer sono certificati e riconosciuti dalle normative europee ufficiali, come validi, esenti da disturbi, stabili, affidabili, con tutti i trasmettitori omologati che trasmettono nei limiti della legge e non sono dannosi per la salute… etc. Le certificazioni ufficiali garantiscono la qualità di un prodotto.

 

Bizzarri  Impianti di Osvaldo Bizzarri
Sistemi di sicurezza e videosorveglianza
Telefono 335 8117997

Un sistema di allarme al passo con i tempi

Molto spesso ci imbattiamo in situazioni paradossali, l’ultima avvenuta pochi giorni fa, furto in un locale protetto da antifurto e videosorveglianza appena realizzati.

Il problema, non crediamo sia da ricercare nei modi rocamboleschi nei quali il furto è avvenuto, impianto di allarme disattivato, sensori di bassa qualità oscurati con delle pellicole di plexigalss, DVR della videosorveglianza a portata di ladro e quindi rubato. Insomma un sistema di allarme e di videosorveglianza estremamente vulnerabile e con le istruzioni “on line” per disattivarlo e renderlo inefficace.

Chiaramente le colpe non sono mai da attribuire ad una singola persona ma ad una moltitudine di combinazioni sfavorevoli.
Cerchiamo di capire quali sono i punti chiave nella valutazione e progettazione di un sistema di allarme antifurto e videosorveglianza.

12